Baia di Ha Long – Perla d’oriente

9009450493?profile=original

La baia di Halong è una bellissima meraviglia naturale nel nord del Vietnam, vicino al confine con la Cina. La baia è costellata da 1.600 isole e isolotti calcarei e si estende su una superficie di oltre 1.500 kmq. Questa straordinaria area è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1994.

Il modo migliore per raggiungere Halong è in auto, minibus o autobus da Hanoi, che dista solo 170 km. Se il budget non è un problema, è disponibile anche un trasferimento con la macchina privata durata di un'ora e mezza.

 

Cosa fare alla baia di Ha Long?

 

VACTOURS offre sempre ai turisti un'ampia scelta di posti dove fermarsi e ogni tappa è sicuramente memorabile.

Alcune delle attività più popolari alla baia di Halong sono il nuoto, la pesca, lo snorkeling e il kayak, il trekking e il giro in bicicletta. È davvero un paradiso per i visitatori attivi.

  1. Passare la notte sulla giunca.

Anche se sulle isole maggiori si stanno costruendo molti nuovi alberghi, i visitatori esperti consigliano ai nuovi arrivati di passare una notte a bordo di una barca. In questo modo, potrete ammirare la baia più da vicino e in modo del tutto particolare. Scegliete la barca/alloggio che si adatta al vostro stile e al vostro budget, poi provatela per almeno una notte.

  1. Corsi di Tai Chi nella giunca alla baia di Halong

Partecipa a una rivitalizzante lezione mattutina di Tai Chi è una esperienza non dimenticare alla baia di Halong.

  1. Nuotare e prendere il sole nella baia di Ha Long.

La baia di Halong ha migliaia di isole e grotte calcaree. Ci sono innumerevoli posti dove fermarsi per nuotare, pescare, fare il kayak durante la navigazione. Lo splendido scenario di scogliere a strapiombo sulla baia fa da sfondo ideale alle attività in acqua.

Inoltre avete la possibilità di fare diverse attività come: Ammirare il tramonto e l’alba nella baia, pescare i calamari….

Link: https://vac-tours.it/